La Giara di Gesturi

Conosciuta in tutto il mondo e degna di nota è la Giara di Gesturi, un altopiano di origine vulcanica: un parco naturalistico dove tra gli stagni (paulis), i cavallini selvaggi dagli occhi a mandorla, dalle origini forse puniche o autoctone e unici al mondo, si insediano i resti delle antiche civiltà preistoriche e protostoriche sarde. L'altopiano della Giara si trova di media a 580 slm, si accede tramite una strada che converge sulla zona del protonuraghe "Bruncu Madugui" (1800 +/-200 a.C.), tra i più antichi della Sardegna, dal quale si possono ammirare le fertili colline della Marmilla, le pianure del Campidano e i monti dell'Iglesiente.

Nuraghe Bruncu Madugui
Cavallini della Giara al bordo di un pauis

Gesturi, per la sua posizione strategica nella zona, possiede un monumento nuragico per ogni kmq. Addentrandoci sulla strada principale, possiamo ammirare uno dei tanti paulis (laghi naturali) che in primavera assumno un aspetto particolare poichè si ricoprono di un tappeto di ranuncoli; l'insieme dei "paulis" risulta essere uno degli aspetti più importanti dell'intero biotopo della Giara di Gesturi per la sua unicità nel pianeta rispetto ad altri ambienti che hanno le stesse caratteristiche perchè, nonostante l'esigua profondità, su questo fondo basaltico vi è una ricchezza di sostanze organiche. Infatti nei paulis vivono da milioni di anni numerosi invertebrati tra i quali il Lepidurus Apus Lubbocki Brauer e il Triops Cancriformis Schaff, due specie immutate da duecento milioni di anni.

Sono numerosi i monumenti archeologici che coronano l'altopiano: nuraghi monotorre, villaggi, alles couvèrtes, torri capanne, dolmen, santuari nuragici, recinti megalitici, ecc. L'uomo ha vissuto attorno a questa "isola nell'isola" sin dal periodo preistorico, come dimostrano le numerose "domus de janas" scavate nel costone. La vegetazione di questo particolare biotipo è rappresentata da sugherete, lecci, corbezzoli; le quercie mostrano i segni di aver subìto il maestrale che è predominate sulla Giara. Lasciamo alla cuosità dei visitatori il fascino dei cavallini dal manto scuro che vivono da sempre allo stato brado, prediligendo vivere nell'altopiano dell Giara di Gesturi.

Domus de Janas